Oli vegetali

Oli vegetali

PREMESSA

Il continuo aumento della richiesta di energia, la crisi petrolifera,il caro petrolio e l’incentivazione delle energie pulite e rinnovabili stanno facendo si che una delle tecnologie che più troverà consensi siano i motori endotermici alimentati ad Olio Vegetale.

Nessuna innovazione visto che l’inventore del motore diesel (Rudolph Diesel, anno 1892), per alimentare la sua invenzione usava olio di arachidi.L’olio vegetale, utilizzato come combustibile, rappresenta sicuramente una fonte rinnovabile ed è sinonimo di energia pulita.Coltivare prodotti agricoli per produrre energia,dirottare i raccolti di colture come mais, soia, barbabietole e girasoli dalla tavola alle centrali, per ridurre le emissioni di gas effetto serra rappresentano opportunità non solo per aiutare l’ambiente, ma anche per diversificare le attività agricole, oltre che un nuovo sbocco economico e commerciale per gli agricoltori.

Tutto questo grazie alle energie rinnovabili generate dalle biomasse.Impianti di simile natura presentano interessanti vantaggi per il comparto agricolo: produrre sul posto energia elettrica e calore sufficienti per l’approvvigionamento di aziende di piccole e medie dimensioni, significa ridurre le emissioni, abbattere i costi ed esplorare nuove opportunità di reddito.

 

L' OLIO VEGETALE

L’olio vegetale utilizzabile nei motori endotermici per produzione energetica può essere di derivazione diretta dal seme oleaginoso o può derivare dal recupero e pulizia di oli vegetali usati per altri scopi.

Nel caso della produzione diretta, generalmente si utilizza l’olio di colza, girasole, soia o palma. Le diverse tipologie hanno caratteristiche fisiche, di potere calorifico e di costo che differiscono tra loro. L’esperienza acquisita nei vari test, di laboratorio ed industriali, eseguiti negli ultimi vent’anni hanno permesso di definire con precisione le caratteristiche specifiche dei biocombustibili ed i risultati ottenibili in ambito energetico.

L’Olio Vegetale è, quindi, un biocombustibile ottenuto dalla spremitura di semi di oleaginose quali ad esempio girasole, colza e soia.

 

FILIERA ENERGETICA

La produzione dell’olio vegetale puro può avvenire direttamente nell’azienda agricola con semplici sistemi di pressatura e filtraggio, ottenendo così una produzione decentralizzata su piccola scala.
Il prodotto di scarto della produzione è rappresentato da un panello di estrazione, adatto all’alimentazione di animali da ingrasso ,o in alternativa, come combustibile solido.

 

COMBUSTIBILI UTILIZZABILI

Una descrizione dei principali oli vegetali utilizzati come combustibili per la produzione combinata di energia elettrica e termica:

Girasole
II girasole è una pianta annuale, a ciclo primaverile-estivo, che dimostra buona adattabilità e non presenta esigenze eccessive. II processo di produzione dell’olio di girasole consiste nella macinazione e spremitura a freddo del materiale raccolto da cui è ricavato l’olio vegetale per lavorazione esclusivamente meccanica; il residuo della spremitura è mangimi animali.

Olio di Palma
II frutto della palma è grande quanto una grossa prugna e si sviluppa in caschi che pesano fino a 20 kg. Ogni frutto contiene un seme duro circondato da una polpa molle, chiamata mesocarpo: da ogni frutto è possibile estrarre olio pari a circa il 50% in peso. L’olio di palma utilizzato come biocombustibile è del tipo RDB raffinato (Refined, Bleached & Deodorised palm olein) e viene importato prevalentemente dalla Malesia.

Colza
Sebbene la colza sia una pianta originaria del bacino del mediterraneo ha avuto nel secolo scorso una rapida diffusione nei.- Paesi nord-orientali come Germania, Francia, Polonia, Gran Bretagna, Danimarca e Svezia. A livello mondiale i maggiori coltivatori di colza risultano essere in India, Cina, Pakistan e Canada. Come per per il girasole è ricavato per lavorazione esclusivamente meccanica.

Soia
La soia viene utilizzata per l’estrazione degli oli vegetali soprattutto negli Stati Uniti. Come per le precedenti colture l’olio vegetale è ricavato per lavorazione esclusivamente meccanica.

Giombini Costruzioni Spa

Via Salaria 222
00198 Roma (RM) - Italia

info@giombinispa.com
Tel. +39 06 8557462
Fax. +39 06 84242499
Tel. +39 075 5270542
Fax. +39 075 5270091

Giombini Costruzioni Spa

Via Salaria 222
00198 Roma (RM) - Italia

P.I. 01654220548
Tel. +39 06 8557462
Fax. +39 06 84242499
Tel. +39 075 5270542
Fax. +39 075 5270091

© 2016 Giombini Costruzioni Spa - All right reserved
© 2016 Giombini Costruzioni Spa - All right reserved
+39 075 5270542